Rassegna

E-mail e web, no ai padroni spioni

Privacy email e internetFranco Carlini sul Manifesto ci racconta il nuovo provvedimento sulla privacy sul luogo di lavoro.  Noi intanto inseriamo la deliberazione nell'area del sito Contratti e Leggi. Buona lettura e consultazione.

Laureati, colti e disperati è l'esercito dei senza lavoro

LaureaIperqualificati, con qualche sogno in testa e sempre meno pagati. Destinati a emigrare, pur di evitare la disfatta. I laureati mostrano sul loro volto i segni delle sempre più acute contraddizioni di un intero paese dove il merito e le qualifiche non vanno quasi mai di pari passo con le opportunità e i compensi. Sul loro volto sono sempre più evidenti i segni del disagio provato di fronte a quella porta, quasi sempre socchiusa, che dovrebbe portarli al lavoro e alla maturità.

Quando una ragazza o un ragazzo con in tasca la laurea cerca un posto, pare di vedere un gigante che prova ad entrare attraverso la piccola porticina di una minuscola casa di lillipuziani. Loro sono tanti mentre sembrano sempre più inadeguati i posti di lavoro che il sistema economico e il mondo delle aziende italiane mette a disposizione. Addetti per i call center o cassieri di negozio che siano. Con il paradosso, che a questo punto pare quasi logico, che sono proprio i più preparati, quelli che prendono i voti più alti di tutti a ritrovarsi con il più basso tasso di occupazione. Tanto che a un anno dalla laurea, trovano lavoro solo quattro su dieci di quelli che hanno preso 110 e lode. Con la triste constatazione che nel 2006 un laureato guadagna al mese, in termini reali, meno di quanto percepiva cinque anni fa il fratello maggiore.

Antonveneta avvia l'esternalizzazione: dal primo aprile 98 dipendenti passeranno a un'altra società

L'esternalizzazione del Servizio elaborazione dati di banca Antonveneta prosegue a velocità record, nonostante i lavoratori siano un bel po' contrari e abbiano chiesto ai sindacati di promuovere lo stato di agitazione. In fondo la banca è stata comprata dagli olandesi di Abn Amro, che nel 2006 ha dichiarato profitti per 4,6 miliardi di euro; e l'elaborazione dati (conti, movimenti, ecc) non sembra proprio un qualcosa di estraneo al core business di una banca. Questo avevamo scritto qualche giorno fa e le segreterie nazionali del coordinamento sindacale aziendale ci hanno scritto per contestare la critica che lì veniva loro rivolta (dagli stessi lavoratori): di assecondare senza troppi problemi la programmata ristrutturazione aziendale e di non ascoltare gli iscritti.

Syndicate content

Cerca negli archivi

« Marzo 2014  
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31